L'infertilità di coppia

Della dott.ssa Teresa Remoli

Infertilità di coppia Roma Nella coppia che vive il problema della sterilità mettere al mondo un figlio è una scelta consapevole e voluta, ma non per questo esente da tensioni emotive, disagi fisici e notevole dispendio economico. Ansia e umore depresso scaturiscono dal momento della diagnosi.

In seguito, durante il percorso PMA (Procreazione Medicalmente Assistita) possono presentarsi, o accentuarsi disagi come:

  • Senso d’inadeguatezza
  • Sentimenti di autosvalutazione
  • Sintomi depressivi (proporzionalmente al numero dei tentativi effettuati)
  • Difficoltà a carico della sfera sessuale
  • Accentuazione dei conflitti nella coppia
  • Stress dovuto agli esami medici

La Consulenza Psicologica nel trattamento dell’infertilità di coppia

La consulenza psicologica per la coppia che decide di affrontare un percorso PMA è molto importante perché consente di affrontare, gestire e risolvere problemi, dubbi, incertezze e tensioni preventivamente e nella fase di avvio del Programma.

La Consulenza Psicologica nel Trattamento dell’Infertilità della Coppia, ha l’obiettivo di affrontare gli aspetti psicologici e affettivi correlati a tal esperienza.

Numerosi studi rivelano che, ricevere una terapia di supporto psicologico incide sui risultati dei trattamenti per l’infertilità. Tali studi hanno evidenziato una chiara correlazione tra stati emotivi dei pazienti e risultati ottenuti nei trattamenti dell’infertilità e nei casi di riproduzione assistita.

Si è visto che il numero di esiti positivi aumenta quando lo stato emotivo della paziente non è appesantito da angosce e inquietudine.

Nella pratica clinica le coppie che seguono un percorso di consulenza Psicologica o Psicoterapia, in concomitanza all’esperienza di fecondazione assistita, sperimentano un maggior benessere psicofisico.

Per questi motivi si consiglia ai pazienti durante il trattamento di garantirsi un supporto psicologico adeguato, grazie al quale elaborare ansie, angosce e paure collegate al vissuto dell’infertilità.

Perché richiedere la Consulenza Psicologica

L’esperienza clinica riconosce che la condizione d’infertilità sottopone la coppia a forte stress. Quando i partner non riescono ad appagare il desiderio di avere un figlio, in entrambi possono presentarsi stati d’ansia, umore depresso, o altra sintomatologia che frequentemente crea notevoli disagi.

Studi sugli effetti dell’infertilità a carico della coppia evidenziano che il proseguire i trattamenti e le indagini diagnostiche accentuano la frustrazione e lo stress dei due partner; allo stesso tempo il dialogo e la comunicazione diventano deficitari e caratterizzati da tensioni.

Per queste ragioni la coppia può vivere difficoltà relazionali e a carico della sfera sessuale ed emotiva.

L’ansia può notevolmente accentuarsi nel periodo di attesa della gravidanza spontanea, e nella fase di trattamento di procreazione assistita, in particolare quando si fanno diversi tentativi.

Come si svolge

La Consulenza Psicologica, nell’ambito dell’Infertilità della Coppia, prevede cinque colloqui della durata di un’ora ciascuno.

Il colloquio di consulenza è lo spazio d’elezione caratterizzato da profondo rispetto e assenza di giudizio, dedicato a chi vive la frustrazione del desiderio di avere un figlio, il senso di pressione a livello familiare e sociale, l’invasività delle tecniche di riproduzione assistita (quando utilizzate).

Conclusa la fase di Consulenza, sulla base delle informazioni raccolte e degli esiti, il percorso terminerà, oppure lo Psicoterapeuta potrà proporre di attivare una seconda fase di consulenza psicologica, o avviare una Psicoterapia di Coppia o altro tipo d’intervento terapeutico per affrontare e superare la condizione d’infertilità.

Nel caso della Psicoterapia il lavoro si focalizza sulle problematicità a livello individuale e di coppia, sull’elaborazione della situazione, su come far fronte agli stati di ansia e angoscia, sullo sviluppo di strategie per fronteggiare e attenuare lo stress, sulla gestione e riduzione dei conflitti.

Frequenza dei colloqui

Da premettere che la frequenza degli incontri di Consulenza e di Psicoterapia è sempre commisurata alla situazione e agli obiettivi che le persone scelgono di perseguire e conseguire.

Sia nel caso della Consulenza Psicologica sia nella Psicoterapia di Coppia, gli incontri hanno luogo una volta a settimana oppure ogni quindici giorni. Sono previsti incontri mensili intensivi della durata di due ore.

EMDR infertilità e attaccamento


Dr.ssa T. Remoli

Psicologo – Psicoterapeuta - Psicologo Oncologico
Psicologia Femminile
Consulenza Psicologica nel trattamento dell’infertilità
Via della Madonna del Riposo, 114, 00165 Roma
Via G.D. Paracciani, 20, 00167 Roma
Via dei Banchi Vecchi, 123, 00186 Roma
Cell. 327.32.44.159

Dr.ssa Teresa Remoli
Psicologa Psicoterapeuta Roma
Email: teresa.remoli10@gmail.com Cell. 327.32.44.159


Iscriviti alla newsletter!

caricamento...

Dr.ssa Teresa Remoli - teresa.remoli10@gmail.com - Iscritta all'Ordine degli Psicologi del Lazio n. 11498, Partita IVA 08038171008

Via della Madonna del Riposo 114, 00165 Roma - zona via Aurelia / Villa Carpegna
Via D. G. Paracciani 20, 00167 Roma - zona Boccea / Metro Cornelia
Via dei Banchi Vecchi 123, 00186 Roma - Centro
declino responsabilità | privacy | cookie policy | codice deontologico

AVVISO: Le informazioni contenute in questo sito non devono essere intese come sostitutive del parere clinico del medico, pertanto non vanno utilizzate
come strumento di autodiagnosi. I consigli forniti via e-mail vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento.
La visita Psicologica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.

www.psicologi-italia.it

© 2017. «powered by Psicologi Italia». E' severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.